La bellissima Halle Bailey annuncia la fine delle riprese de “La sirenetta”

Halle Bailey, dopo avere interpretato “la Sirenetta” nel live action, targato Disney, ha condiviso una sua foto nei panni di Ariel. L’attrice è la persona ideale per questa interpretazione.

Halle Bailey mostra sui social una prima foto ufficiale de la sua Sirenetta

Prima delle attuali riprese, Ariel era giunta la passata primavera con le riprese del live-action in Sardegna, mentre ora ha raggiunto la sua meta ideale.

Halle Bailey, protagonista del nuovo film Disney, ha rivelato che la produzione è terminata, si attende ora la post-produzione.

Si procederà quindi con la condivisione dei primi materiali per la promozione e il trailer. Halle Bailey ha voluto mostrare personalmente la sua Ariel in Twitter.

Nella prima immagine del remake dal vero con Halle Bailey, Halle Bailey, alias la giovane interprete del remake dal vero di La sirenetta, emerge dalle acque.

Le riprese di La sirenetta, remake del musical animato che simboleggia il Rinascimento Disney degli anni Novanta sono finite da poco.

La protagonista Halle Bailey, ha 21 anni, ha postato su Instagram una prima foto ufficiale in cui compare in costume, mentre emerge dalle acque di una riva.

Lavorare al lungometraggio di Rob Marshall è stato molto importante per lei. La pandemia, ricordiamo giugno in Sardegna, alcuni membri della produzione erano risultati positivi al Covid-19.

 

L’attrice ha riferito che: “la parte più dura è stata vivere lontana da tutti e da tutto ciò che conoscevo, sentendomi a volte in dubbio e sola, ma provando anche un senso di libertà e perseveranza, ora che sono arrivata alla fine. Quest’esperienza mi ha reso molto più forte di quanto pensavo di poter essere”.

Halle Bailey ha espresso parole di gratitudine al cast: Jonah Hauer-King, Jacob Tremblay [Flounder], Javier Bardem [Re Tritone], Melissa McCarthy [Ursula], Awkwafina [Scuttle] e Daveed Diggs [Sebastian].

Per la giovane attrice sono stati non solo maestri, l’accoglienza data l’ha aiutata molto. Halle Bailey ringrazia la Sardegna.

Non si è ancora al corrente di quale sarà la data di uscita de La sirenetta. Si pensa nell’anno 2022, musiche e canzoni sono le originali, curate da Alan Menken e Howard Ashman.

Altri nuovi brani scritti di Menken con Lin-Manuel Miranda completeranno l’opera. A quanto sembra, La sirenetta sarà più vicina alla versione originale di quanto abbia fatto Mulan.

La Disney ha concluso le riprese

Bailey, dopo avere notato che ha girato La Sirenetta durante la pandemia di coronavirus, ha amato ancora di più il film. Ecco le sue parole: “Sono così grata di aver vissuto questo film in tutta la sua gloria”,”È stata l’esperienza più dura essere lontano da tutto e da tutti quelli che abbia mai conosciuto, provare insicurezza/solitudine, ma anche sentire una tale libertà e perseveranza quando sono arrivata alla fine“.

Yara Shahidi, la co-protagonista di Bailey, ha commentato: “Congratulazioni, Halle” con tre emoji a cuore rosso, e la sorella di Halle, Chloe Bailey, ha detto: “COS ORGOGLIOSA DI TE!!!!! Ora torna a casa da me!!!!!” LOL

Come Halle, “non vedo l’ora che il tempo acceleri” in modo da poter guardare il film. Da quello che ho visto finora, sembra fantastico! Di certo non sbaglierà la nuova e giovane Sirenetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Please reload

Attendere...