Germania: Angela Merkel visita la zona dell’alluvione mortale

Il cancelliere Angela Merkel visiterà, nella giornata di Domenica, le zone colpite in questi giorni delle inondazioni che hanno devastato la Germania occidentale, portando alla morte di 130 persone e ad oltre mille dispersi. Hanno annunciato poche ore fa le autorità locali.

 

Angela Merkel, appena tornata da una visita negli Stati Uniti, si recherà nel villaggio di Schuld in Renania-Palatinato, descritto letteralmente come un “martirio” poiché quasi tutto è stato distrutto dall’alluvione. La visita del cancelliere si svolgerà nel pomeriggio di domenica, ha annunciato all’Afp una portavoce del ministero dell’Interno regionale.

Il Cancelliere ha già definito questo disastro come una tragedia nazionale che vedrà impegnare tutti gli aiuti e i fondi statali per procedere alle riparazioni e alla ricostruzione delle zone distrutte dalle alluvioni. Il disastro che ha colpito la Germania ha riportato un danno economico di diversi miliardi di euro.

Nella giornata di oggi il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, con un ruolo per lo più onorario, ha visitato la città di Erftstadt, nella vicina regione del Nord Reno-Westfalia, parte della quale è completamente crollata a seguito di uno smottamento di terreno dovuto alle inondazioni.