Come programmare manualmente una radio BaoFeng

Le radio BaoFeng sono economiche ed incredibilmente popolari ma non sono facili da usare. È intelligente per i nuovi proprietari prendere un cavo di programmazione e scaricare il software CHIRP gratuito. È molto più semplice della programmazione manuale e offre funzionalità aggiuntive come l'assegnazione di nomi ai canali e la disattivazione della trasmissione per le frequenze di primo intervento che si desidera monitorare

3786
Come programmare manualmente una radio BaoFeng
Come programmare manualmente una radio BaoFeng

Le radio BaoFeng sono economiche ed incredibilmente popolari ma non sono facili da usare. È intelligente per i nuovi proprietari prendere un cavo di programmazione e scaricare il software CHIRP gratuito. È molto più semplice della programmazione manuale e offre funzionalità aggiuntive come l’assegnazione di nomi ai canali e la disattivazione della trasmissione per le frequenze di primo intervento che si desidera monitorare.

Ma ci sono momenti in cui potresti aver bisogno di programmare una frequenza nella tua radio mentre sei sul campo, quindi la programmazione manuale è un’abilità preziosa. Sfortunatamente, il manuale incluso non è molto utile. C’è un’alternativa disponibile dal Chinese Radio Documentation Project, ma non è stata aggiornata da quasi un decennio. L’operatore KC7OM ha creato una scheda di riferimento stampabile che puoi stampare, ritagliare e posizionare tra la batteria e la radio in modo che sia sempre accessibile.

Queste istruzioni sono personalizzate per BaoFeng UV-5R, ma dovrebbero funzionare per la maggior parte dei suoi derivati ​​come BaoFeng BF-F8HP.

Cosa si intende per “programmazione”

Le conversazioni radio avvengono su una frequenza, come 146,52. Probabilmente utilizzerai diverse frequenze nelle comunicazioni radio, quindi invece di dover memorizzare un intero gruppo di frequenze, puoi programmarle nella tua radio come canali. Quindi se programmi 146.52 nel canale 1, devi solo ricordarti di sintonizzarti sul canale 1 invece della frequenza. Puoi anche scorrere l’elenco dei canali invece di digitarli ogni volta.

Quando si comunica su una singola frequenza, si parla di simplex. Ad esempio, se ti sintonizzi su 146,52 e qualcun altro è su quella frequenza con cui parli, è simplex.

Il processo di aggiunta delle frequenze ai canali è chiamato programmazione. Ciò diventa più importante quando si utilizzano i ripetitori, che sono stazioni automatizzate che ascoltano le trasmissioni su una frequenza e le “ripetono” su un’altra frequenza. I ripetitori hanno anche altre complicazioni. Molti richiedono che la radio invii un tono speciale, chiamato tono CTCSS o tono DCS, prima che il ripetitore ripeta la trasmissione da quella radio. Se non si programma il tono corretto nel canale, la trasmissione a quel ripetitore sarà infruttuosa.

Poiché i ripetitori utilizzano due frequenze per le comunicazioni, questo viene chiamato duplex, anziché simplex.

Esistono due siti Web utili per trovare le frequenze da programmare nella radio: RepeaterBook, che tiene traccia dei ripetitori radioamatoriali e RadioReference, che elenca le frequenze del primo risponditore. CHIRP può importare automaticamente le frequenze da questi database, il che è più veloce della programmazione manuale e riduce al minimo gli errori.

Programmazione di canali simplex in un BaoFeng

La programmazione manuale delle frequenze simplex è più semplice della programmazione dei ripetitori, quindi è un buon punto di partenza.

Innanzitutto, devi essere in modalità frequenza anziché in modalità canale. In modalità frequenza, si selezionano direttamente le frequenze, mentre in modalità canale ci si sposta tra i canali preprogrammati.

Accendi il tuo BaoFeng e guarda lo schermo. Se vedi i numeri dei canali a destra dello schermo, sei in modalità canale. Per passare da una modalità all’altra, premere VFO/MR.

Numero del canale sullo schermo BaoFeng.
Se vedi un numero di canale sulla destra, sei in modalità canale.

Probabilmente hai notato due serie di frequenze sullo schermo, una in alto e una in basso. Il BaoFeng ti consente di passare rapidamente da una frequenza all’altra premendo il pulsante A/B. Per programmare una frequenza, devi essere sulla frequenza più alta, che è indicata da una piccola freccia a sinistra.

Indicatore A/B sul BaoFeng
La freccia indica se è selezionata la frequenza superiore o inferiore.

Una volta che sei in modalità frequenza e sei sulla frequenza massima, inserisci la frequenza che desideri con la tastiera, ad esempio 146,52. Il BaoFeng prende tre cifre dopo la virgola, quindi per inserire una frequenza è necessario aggiungere degli zeri alla fine, in questo modo: 146.520. Non è necessario inserire il punto decimale, quindi digita 146520.

Una volta che la frequenza massima è quella che si desidera programmare, premere Menu. È possibile scorrere fino alla voce di menu MEM-CH, ma è più semplice digitare 27. MEM-CH è l’impostazione che programma i canali in memoria. Una volta su MEM-CH, premere Menu per regolare l’impostazione. Sai di averlo fatto con successo quando la piccola freccia a sinistra si sposta da MEM-CH a CH-000, che è il canale predefinito.

Suggerimento : è possibile premere Esci in qualsiasi momento per uscire dal menu delle impostazioni, prima o dopo aver salvato le modifiche.

Per inserire un canale, digitarlo sulla tastiera o utilizzare i tasti freccia per scorrere fino ad esso. Una volta ottenuto il canale in cui si desidera programmare la frequenza, premere Menu seguito da Esci.

Una volta tornati al menu principale, premere VFO/MR per passare alla modalità canale. Scorrere fino al canale programmato con le frecce o inserirlo sulla tastiera per confermare che il canale è stato programmato con successo.

Programmazione dei ripetitori in una BaoFeng

Una volta acquisite le basi della programmazione dei canali, sei pronto per aggiungere manualmente i ripetitori. Per i ripetitori sono necessarie quattro informazioni: la frequenza principale, l’offset, la direzione dell’offset e il tono (su RepeaterBook, il tono è elencato come tono in entrata/in uscita, ma dovrebbe essere lo stesso per le stazioni FM compatibili con la radio BaoFeng)

La frequenza principale è quella su cui trasmette il ripetitore, che è la frequenza che ascolti. L’offset è la frequenza su cui il ripetitore ascolta, che è ciò a cui trasmetti. Gli offset sono espressi in numeri positivi o negativi. Quindi, se la frequenza del ripetitore è 146,67 MHz e l’offset è -0,6 MHz, trasmetti su 146,07. Se l’offset fosse +0.6, trasmetteresti invece su 147.27.

Ad esempio, usiamo W4CAT, che è un ripetitore intorno a Nashville:

  • Frequenza: 146.955
  • Compensazione: -0,6 MHz
  • CTCSS: 114.8

Ripeti i primi due passaggi dall’alto: assicurati di essere sulla frequenza massima in modalità VFO e inserisci la frequenza del ripetitore.

Imposta la direzione dell’offset:

  1. Premi Menu
  2. Digita 25 o scorri fino a SFT-D
  3. Premi Menu
  4. Usa le frecce per impostare +, – o off
  5. Premi Menu

Quindi impostare la frequenza di offset:

  1. Se sei nel menu, premi 26 o scorri fino a OFFSET
  2. Premi Menu
  3. Immettere l’offset (per 0,6, digitare 000600)
  4. Premi Menu

Infine, il tono:

  1. Se sei nel menu, premi 13 o scorri fino a T-CTCS (abbreviazione di trasmissione CTCSS)
  2. Premi Menu
  3. Utilizzare la tastiera per inserire la frequenza del tono
  4. Premi Menu
Impostazione T-CTCS sul BaoFeng
Impostazione del tono CTCSS.

Una volta che tutto è impostato correttamente, salva la frequenza su un canale proprio come faresti per il simplex. La direzione di offset, la frequenza di offset e le impostazioni del tono CTCSS dovrebbero essere salvate su quel canale.

È facile vedere se tutto è stato salvato correttamente. Scorri fino al canale del ripetitore. Dovresti vedere +- apparire nella parte superiore dello schermo per indicare un offset. Quando si preme il pulsante PTT sul lato per trasmettere, si dovrebbero vedere due cose: CT appare a sinistra, indicando un tono CTCSS in trasmissione e la frequenza che diminuisce o aumenta fino all’offset. Ad esempio, per 146,955 e un offset di -0,6 MHz, la frequenza passa a 146,355.

Cambio di frequenza durante la trasmissione
Quando viene impostato un offset, la frequenza cambia automaticamente durante la trasmissione.

Per impostare un tono DCS, segui la stessa procedura, tranne per l’impostazione della voce di menu 12, T-DCS, invece.

Come eliminare un canale

È molto più facile eliminare un canale che aggiungerne uno:

  1. Premi Menu
  2. Immettere 28 o scorrere fino a DEL-CH
  3. Premi Menu
  4. Scorri o inserisci il canale da eliminare
  5. Premi Menu

Fai attenzione qui, perché non c’è una richiesta di conferma. Se si accede al menu e si cambia idea, premere Esci prima del passaggio 5.