Gianluigi Donnarumma si fa tatuare il trofeo Euro 2020 sul braccio

L’eroe e portiere italiano di Euro 2020 Gianluigi Donnarumma si è tatuato il trofeo sul braccio per commemorare la storica vittoria degli Azzurri.

Il 22enne ha giocato un ruolo chiave nel trionfo europeo dell’Italia salvando calci di rigore cruciali sia in semifinale che in finale rispettivamente contro Spagna e Inghilterra.

La bravura sui calci di rigore di Donnarumma gli ha permesso di ottenere la nomina di miglior “Giocatore del Torneo“, il primo portiere in assoluto a ricevere il premio.

I compagni italiani Jorginho e Federico Chiesa non sarebbero stati da meno nella corsa per il riconoscimento individuale.

L’ex portiere del Milan, ora al Paris Saint Germain, che ha esordito tra i professionisti a 16 anni, per celebrare il suo primo, e molto probabilmente non ultimo, trofeo internazionale ha deciso di tatuarsi sul braccio sinistro il trofeo vinto, mostrando il suo nuovo tattoo su una storia di Instagram ai 3,2 milioni di followers che lo seguono.

Donnarumma ha aggiunto che intraprenderà una nuova avventura a livello di club unendosi al Paris Saint Gemain.

 

In un intervista ha dichiarato: “Sono felice di far parte di questo grande club. Mi sento pronto per affrontare questa nuova sfida e continuare a crescere qui. Con il Paris Saint Germain voglio vincere il più possibile e portare gioia ai tifosi“.

One thought on “Gianluigi Donnarumma si fa tatuare il trofeo Euro 2020 sul braccio

Comments are closed.