Il coltello EDC (Everyday Carry)

Il coltellino svizzero è sempre stato uno strumento di uso comune. In passato, il coltello da tasca veniva usato più volte al giorno, in quasi tutte le situazioni. Un coltellino svizzero come regalo di Natale era un rito di passaggio per i ragazzi

321
I migliori coltelli EDC (Everyday Carry)
I migliori coltelli EDC (Everyday Carry)

Il coltellino svizzero è sempre stato uno strumento di uso comune. In passato, i coltelli da tasca venivano usati più volte al giorno, in quasi tutte le situazioni. Un coltellino svizzero come regalo di Natale era un rito di passaggio per i ragazzi.

Oggi le cose sono diverse. Questo tipo di dono oggi è disapprovato e anche molti adulti non ne posseggono uno. L’idea del portare in tasca un coltello è legata alla violenza e piuttosto che essere visto come uno strumento, un coltello è considerato un’arma.

Ma, negli ultimi anni, si è assistito ad un ritorno di moda del coltello da tasca. Un buon coltello EDC è ottimo per rimuovere aprire pacchi, pulire lo sporco dalle unghie o tagliare una lenza impigliata. Inoltre, sempre più persone sono attente a ciò che ci riserva il futuro e stanno prendendo provvedimenti per prepararsi all’imprevisto. Un buon coltello EDC è diventato la spina dorsale di un kit EDC (EveryDay Carry Kit).

Scegliere il coltello EDC giusto per te, però, tra i centinaia di modelli disponibili può essere un po’ scoraggiante. Le tue esigenze saranno diverse da quelle del tuo vicino o collega. In questo articolo, ci concentreremo sui coltelli pieghevoli EDC o sui coltelli da tasca e ti aiuteremo a ridurre le possibili opzioni concentrandoci sulle caratteristiche principali e dandoti un elenco di coltelli popolari da considerare.

Come dovrebbe essere il miglior coltello EDC

Deve avere buona lama e buona impugnatura

Nella maggior parte dei casi, un certo tipo di acciaio è ideale per una lama EDC. Il rapporto resistenza / peso del titanio è ottimo, ma non riesce a mantenere la sua affilatura così come l’acciaio. La lama ha bisogno di una forza sufficiente per resistere all’uso quotidiano senza diventare opaca troppo rapidamente. Le opzioni più costose sono il 440C o 14C28N a 154CM nella gamma media o anche VG10 sul lato alto.

Se stai scegliendo il tuo primo coltello EDC, una lama in acciaio sarà sufficiente. Per l’utente di coltelli più esperto, si possono fare ulteriori ricerche sui diversi tipi di acciaio. Considera cose come resistenza, costo, resistenza alla corrosione e ritenzione del filo per determinare la lama giusta per le tue esigenze.

I manici dei coltelli, o bilance, includono impugnature sintetiche G10, legni duri, titanio e, in alcuni casi, ossa animali. La scelta del manico si basa sul fatto che si deve adattare alla tua mano. Il robusto G10 è ben voluto, lo Zytel ha più grip.

I manici in titanio o ottone sembrano intimidatori. Maniglie naturali fatti con legno duro passano più inosservati e non assomiglierai a Rambo mentre tagli spago di quella nuova risma di carta in ufficio.

Dimensioni e peso, trasporto e bordo

Idealmente un coltello EDC se trasportato quotidianamente dovrebbe essere piccolo e non troppo pesante. Il focus è un coltello pieghevole con uso pratico, quindi cerca una lama da 9 centimetri o meno e un peso totale del coltello di 130 grammi o meno.

Nella maggior parte dei casi qualche grammo di differenza di peso non è molto, ma dopo più di otto ore in tasca ogni giorno, un coltello più pesante potrebbe diventare fastidioso. Lo porterai in tasca o agganciato discretamente alla cintura, facilmente accessibile ma non visibile a tutti. Un coltello imbottito nella cintura non è il massimo, ma è accettabile nei boschi. Una clip da tasca rivolta verso l’alto consentirà un accesso più rapido. I principali problemi da considerare per il trasporto sono il peso totale e la facilità di accesso.

Un multi-strumento pubblicizzato come “una mini cassetta degli attrezzi” suona benissimo, ma può essere abbastanza pesante da far scendere i pantaloni gradualmente mentre cammini. Una singola lama con una punta affilata farà tagli precisi e puliti e sarà sufficiente per quasi ogni esigenza. Una lama parzialmente seghettata offre un po’ più di funzionalità per cose come il taglio di uno spago.

Metodi di apertura e bloccaggio

Selezionare un metodo di apertura e bloccaggio è molto simile all’acquisto di una nuova auto, devi provarlo per sapere cosa ti si addice. La lama dovrebbe rimanere aperta fino a quando non si decide di chiuderla (meccanismo di bloccaggio) e dovrebbe essere facile da aprire (meccanismo di apertura).

  • Blocco del giunto a scorrimento, vecchio di più di un secolo. Questo è il tipico coltello da tasca vecchio stile o coltellino svizzero. Progettato in modo semplice e testato nel tempo, è un meccanismo caricato a molla e richiede un certo sforzo per aprirsi e chiudersi.
  • Meccanismo di fissaggio a sfera sviluppato da Michael Walker, funziona in modo simile a come una presa è bloccata in una chiave inglese.
  • Liner Lock ha bisogno di una forza adeguata per bypassare il meccanismo, ma in genere è più facile da chiudere rispetto al blocco del giunto di scorrimento.
  • Frame Lock, originariamente chiamato blocco integrale dallo sviluppatore Chris Reeve. Utilizza un apparato di fissaggio a sfera integrato nella maniglia, è caricato a molla come un blocco del rivestimento.
  • Axis lock-a Benchmade Knife Company marchio, la serratura Axis utilizza un meccanismo di fissaggio a rullo modificato simile a quello di quelli sulle portiere delle auto.

Le tre categorie di meccanismi di apertura di base da considerare sono i sistemi di apertura manuale, assistita e automatica.

  • Manuale: include meccanismi di apertura affidabili e rapidi come Emerson Wave, Thumbstud e Nail Nick.
  • Assistita come la Kershaw Speedsafe utilizzando una combinazione di barra di torsione/molla e la Colt Tailwind
  • Automatico: la molla elicoidale automatica, la molla a balestra automatica, così come sia l’OTF ad azione singola che l’OTF a doppia azione rientrano in questa categoria.

Come puoi vedere, ci sono numerosi tipi in ogni categoria. Un buon modo per restringere la scelta è determinare quale dei sistemi di apertura ti piace di più e quindi testare i coltelli in quella categoria fino a trovare quello che fa per te.

Qualità, Aspetto, Prezzo

L’attenzione per un coltello EDC dovrebbe sempre essere sulla qualità rispetto all’aspetto. Elimina quelli che puoi in base ad altri fattori come lama, dimensioni e funzionalità e quindi lascia che la tua preferenza per l’aspetto abbia la sua strada.

Ci sono coltelli con un aspetto tattico definito o più aggressivo. Un “coltello da tasca da gentiluomo” avrà un aspetto più senza tempo e di buon gusto e renderà più facile “mimetizzarsi”.

La scelta del coltello EDC, indipendentemente dall’aspetto, non deve essere la più costosa. Ha principalmente bisogno di funzionare in modo affidabile con l’uso ripetuto. I coltelli di qualità possono essere trovati tra la fascia di prezzo € 25 e € 100.

Marca e garanzia

Gli utenti di coltelli sviluppano comunemente un’affinità con un marchio rispetto a un altro. Sarebbe impossibile coprire tutte le diverse aziende, marchi e la loro storia in questo articolo. Basti pensare che se ti senti fortemente interessato a sostenere aziende con una reputazione specifica dovrai fare le tue ricerche. Quando si tratta di garanzie, è necessario scegliere un produttore di coltelli con una garanzia affidabile. Una garanzia a vita incondizionata è abbastanza comune per i coltelli, quindi qualsiasi coltello che acquisti dovrebbe averne una.

I migliori coltelli EDC

Ecco alcuni dei migliori coltelli che dovresti considerare di avere

Kershaw Cryo G-10

Kershaw ha ascoltato le lamentele dei clienti secondo cui il popolare Kershaw Cryo originale era troppo pesante e l’impugnatura non era ottimale. Il Kershaw Cryo G-10, ora sul mercato, è pubblicizzato come un coltello più leggero con una migliore impugnatura G-10. Utilizzando l’acciaio inossidabile cinese 8Cr13MoV con più resistenza di AUS-8, il suo peso è di 100 grammi e la lama stonewash è più corta. Blocco telaio con apertura assistita.

Bella scelta per il prezzo. Potrebbe essere troppo corto per quelli con mani più grandi. La facilità di dispiegamento soffre in quanto i Thumbstud richiedono una certa forza. Sorprendentemente la rigidità complessiva lo rende un coltello solido una volta schierato. Ritenzione dei bordi stellare e ottime prestazioni di taglio. Buona scelta per gli acquirenti attenti al budget.

Spyderco Tenace

Questo coltello di peso medio potrebbe essere soprannominato triple-T in quanto è duro, instancabile e tenace. Sfoggiando un manico in laminato nero G10, questa lama a forma di foglia dai bordi semplici è stata creata per un taglio sostenuto. Una lama in acciaio 8Cr13Mov si trova all’interno di rivestimenti in acciaio rinforzato che forniscono rigidità e resistenza all’impugnatura senza sacrificare il trasporto.

Con un peso di soli 120 grammi, è possibile regolare la scelta di trasporto e distribuzione tramite Walker Linerlock e clip da tasca a 4 vie. La lama a forma di foglia è molto affilata. Questo coltello di Spyderco è nella fascia bassa della scala dei prezzi, ma supererà nel rendimento alcuni dei coltelli più costosi.

Kershaw Skyline

Questo coltello Skyline sottile e leggero è perfetto per il trasporto tascabile. La sua lama in acciaio 3 1/8 di pollice, 14C28N viene fornita con il noto bordo affilato Kershaw.

Non è un coltello assistito, la pinna si apre facilmente con l’indice di entrambe le mani. L’impugnatura G10 con texture nera vanta un’ottima presa e un rivestimento di bloccaggio affidabile. La clip da tasca è rimovibile. Ribaltare verso l’alto o verso il basso il trasporto utilizzando un cacciavite “Torx”.

Benchmade – Griptilian

Con sede in America, Benchmade è un noto produttore di coltelli di alta qualità. La sua serratura brevettata Axis, facile da manipolare e sempre popolare tra gli utenti di coltelli, alza l’asticella. La maniglia in plastica dura NorylGTX è facilmente afferrabile. Con una lama inossidabile parzialmente seghettata da 154 cm, mantiene il filo anche con un uso ripetuto. Il rivestimento nero opaco della lama tende a danneggiarsi facilmente.

Spyderco Manix 2

Uscendo da Golden, Colorado, il Manix 2 di Spyderco include una lama in acciaio ad alto tenore di carbonio da 3 1/2 pollici, finemente lucidata, da 154 cm con seghettature per pollice. Il manico G10 è antiscivolo, questo coltello è leggero per le sue dimensioni e include il blocco del cuscinetto a sfere Spyderco che è rigido per evitare chiusure indesiderate ma può essere chiuso con una procedura in due fasi con una sola mano.

Il coltello è di facile apertura con una sola mano tramite lo “Spyderhole”, ma imita un coltello a lama fissa quando è aperto. Un grande coltello ben bilanciato, la clip a tre viti sinistra o destra fornisce un posizionamento profondo della tasca. Con più grinta di un coltello EDC di base, Manix2 può aiutarti ad affrontare i compiti più difficili se sei pronto per la sfida.

Zero Tolerance 0350

La lama Zero Tolerance è in acciaio S30V con un ottimo manico G10. Grande performer ma costoso. Tende a perdere rapidamente il suo filo ma mantiene un bordo utilizzabile per un bel po’ di tempo. Lo ZT vanta più acciaio nella sua serratura del rivestimento che nell’intera lunghezza della maggior parte dei coltelli. Non è un coltello piccolo, pesa più di altri, ma è ottimo per un uso pesante.

Panca 940 Osborne

Questo è il top dei coltelli per dimensioni. È perfetto agganciato in tasca ma ha una dimensione utilizzabile anche a chi ha mani grandi. Ha una lama S30V realizzata con uno dei migliori acciai sul mercato e il suo bordo tagliente tiene bene. Non pesa nemmeno90 grammi. Naturalmente questo coltello classico ma mortale quando necessario, è costoso ma gli utenti esperti riconoscono il suo valore.

Spyderco Parmilitary 2

Coltello affilatissimo, rivestimento a forma di diamante e punta rinforzata. Blocco a compressione, maniglia G10 e nuovo sistema di rotazione con velocità di apertura quasi spaventosa. Il peso è di poco più di 100 grammi. Ha una clip è regolabile a 4 vie a sinistra / destra e ribaltabile su / punta verso il basso come preferisci. L’unico difetto è che è troppo perfetto per rovinarlo e non vorrai usarlo.

Kershaw Ken Cipolla Sfocatura

Il Kershaw Ken Onion Blur utilizza la lama in acciaio 14C28N con rivestimento nero. L’apertura assistita speedSafe richiede solo un po’ di pressione sui thumbstuds per aprirsi in pochi secondi. Il meccanismo di bloccaggio potrebbe essere migliore, ma l’impugnatura è naturale e solida. Il trasporto è a punta verso l’alto o verso il basso. Non può resistere all’uso pesante.

No Time Off

Con un manico in nylon rinforzato con vetro resistente, questo è il cavallo di battaglia dei coltelli EDC. Il sistema di cuscinetti IKBS consente un’apertura fluida. Si sente bene in mano, attraente design Flavio Ikoma con nitidezza da rasoio. L’innovativo meccanismo di sicurezza richiede un po’ di pratica, ma il blocco della lama è eccellente. Buon coltello EDC ad un prezzo decente.

Spyderco Dragonfly 2

La portabilità è la priorità in questo Dragonfly 2 di Sypderco. Si adatta alla tua tasca ma funziona bene per piccoli compiti o attività di sopravvivenza. L’acciaio VG10 e la macinatura full flat (FFG) si combinano per una grande capacità di slice anche se offre solo un’impugnatura a tre dita. Abbastanza discreto da passare inosservato, ma abbastanza grande da funzionare come un coltello da tasca più grande.

Lama fogliare accattivante, un po’ corta, rasatura affilata con una buona ritenzione dei bordi. Comodo da tenere, si apre con una mano ma è un po’ più difficile da chiudere.

Zero Tolerance 0566BW Pocket Knife

Gli appassionati di coltelli accoglieranno con favore la possibilità di comprare questo autentico Hinderer a un prezzo significativamente inferiore al tipico prezzo di $ 600. È una lama tattica in acciaio ad alto contenuto di cromo progettata per la resistenza ai danni e alla corrosione. Buona ritenzione dei bordi.

Lockup solido senza alcun gioco. È un grande coltello che potrebbe essere scoraggiante come EDC per principianti. Ottimo per lavori pesanti o come coltello da utilità.

Nel complesso, il fattore decisivo quando si tratta di coltelli riguarda davvero ciò che vuoi e quanto sarai devastato se lo perdi o si rompe. Non comprare il coltello più costoso pensando che sia il migliore.