Mogwai, il bulldog blu arriva in Italia

Dolce, esotico e tenero sono solo tre degli aggettivi che descrivono questo cucciolo davvero irresistibile! Il Mogwai è un rarissimo bulldog francese a pelo lungo Fluffy, e presto sarà qui in Italia.

Il bulldog francese, che ha conquistato milioni di persone, tra cui una bella fetta di VIP di tutto il mondo, è un cane di piccola taglia, ideale per chi desidera un cucciolo affettuoso e socievole, soprattutto con i bambini! Ha delle caratteristiche davvero uniche che lo rendono amato sempre da più persone.

Contrariamente a come si pensa, le sue origini sono Inglesi; infatti, durante la rivoluzione industriale alcuni allevatori fecero incrociare il Bulldog nano con il Terrier Boule altro cane di piccola taglia diffuso in Francia nell’800. Da questo incrocio nacque il Bulldog francese. Nello stesso periodo, non era insolito scegliere un cane all’interno di una fabbrica per tenere alto il morale del personale.

La storia racconta che furono proprio delle operaie del pizzo, che migrando in Francia per lavoro, a introdurre la razza canina che, nel giro di poco tempo, conquistò letteralmente Parigi e poi il resto della nazione, al punto da prenderne la cittadinanza.

Oggi, la razza esotica a pelo lungo Fluffy, rappresenta un evento davvero storico in Italia, dove il bulldog francese è diventato quasi uno status symbol.

Il Mogwai, non a caso, ha già conquistato le generazioni. Un cane che con la sua bellezza e il suo fascino zuccherino, è entrato nel cuore di molti appassionati; per non citare, appunto, i personaggi famosi, politici e influencer.

Mogwai, il rarissimo bulldog francese arriva in Italia
Jamie Foxx – I cuccioli di carlotta

Mogwai: il cucciolo blu

Il Fluffy, al momento, è considerato l’animale più raro al mondo. L’allevamento <<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> sarà il primo in assoluto in Italia a farlo conoscere, diffondere e venderlo nel bel paese.

<<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> – che ringraziamo per le foto – saranno l’unico punto di riferimento nazionale ed europeo su cui fare affidamento per avere informazioni su questa varietà di bulldog francese esotico. Una vera e propria rivoluzione per questi allevatori, già conosciuti per essere all’avanguardia, e avanti anni luce rispetto al resto del mercato. Un allevamento che ora si appresta ad alzare ulteriormente l’asticella dell’evoluzione nel campo cinofilo europeo e mondiale, portando in Italia il primo bulldog francese esotico a pelo lungo.

I CUCCIOLI DI CARLOTTA, una grande famiglia che fa la differenza

I cuccioli di Bulldog francese sono tra i più ricercati e ambiti del mondo. Quelli de <<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> sono allevati con amore, selezionati scrupolosamente, mantenendo altissimi gli standard di ricercatezza europei e mondiali.

 

Sono stati i primi ad allevare e vendere la variante esotica del bulldog francese blu con occhi azzurri in Italia. La scelta, inizialmente criticata in gran parte dagli operatori del settore, è stata poi copiata da tutti coloro che si occupano di allevamento di bulldog francese.

Il bulldog francese blu esotico è il risultato di una rarissima variazione genetica, cioè un gene recessivo riguardante la colorazione. Si tratta di un cane molto ricercato, il cui prezzo se parliamo di cuccioli altamente selezionati e controllati possono raggiungere cifre altissime.

In caso di accoppiamento di un bulldog francese blu con un esemplare di colorazione diversa, i cuccioli acquisiscono i caratteri della variante genetica blu. Questo rende il bulldog francese blu ideale per la continuazione della specie.

Mogwai, il rarissimo bulldog francese arriva in Italia
Mogwai, il rarissimo bulldog francese arriva in Italia

 

DOVE TROVARE I CUCCIOLI DI BULLDOG FRANCESE A PELO LUNGO MOGWAI O FLUFFY

<<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> dal 2014 selezionano con attenzione e cura maniacale i riproduttori e i cuccioli di bulldog francese esotico al fine di alzare sempre di più i già alti standard di bellezza e salute con la collaborazione e supervisione dell’ente nazionale slovacco riconosciuto dal Ministero degli interni slovacco avente personalità giuridica ed autorizzato a detenere i registri genealogici dei suoi allevatori federati K.A.S (Kennel Association Slovensko).

Si tratta del primo ente cinofilo europeo ufficiale a riconoscere il bulldog francese esotico come razza a tutelarlo e a controllare geneticamente la riproduzione. Dal 2017, è un allevamento membro riconosciuto dal W.D.F, World Canine Science Federation, che porta avanti un progetto cinofilo all’avanguardia al fine di tutelare e sviluppare una sana cinofilia evolutiva.

L’allevamento <<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> è per questo, una realtà consolidata in Europa e in tutto il mondo nel campo dei bulldog francesi standard, dei bulldog francesi esotici e dei bulldog inglesi.

L’obiettivo è quello di aiutare chi è alla ricerca di un cucciolo di bulldog sano e bello, tramite un’attenta selezione, seguendo altri profili qualitativi di salute e bellezza.

Chiunque fosse interessato a questa rarissima varietà esotica di bulldog francese può mettersi in contatto con l’allevamento <<I CUCCIOLI DI CARLOTTA>> di Paolo Pecoraro e Katerina Beresova, tramite il sito internet www.icucciolidicarlotta.net/it, l’e-mail info@icucciolidicarlotta.it o tramite il Telefono e Whatsapp 329 1937 674.

Mogwai, il rarissimo bulldog francese arriva in Italia
Mogwai, il rarissimo bulldog francese arriva in Italia