Nuovo lockdown in Cina

Le misure prese sono rigidissime. Tutti gli abitanti saranno sottoposti a tampone; si potrà uscire una sola persona alla volta ogni due giorni per acquistare beni di prima necessità e non sarà possibile lasciare la città se non per ragioni di stretta necessità

774
Nuovo lockdown in Cina
Nuovo lockdown in Cina

In Cina torna il lockdown.

Le autorità cinesi hanno disposto la chiusura totale per Xi’ an, una città di 13 milioni di abitanti, capoluogo della provincia di Shaanxi, nella Cina centrale, a causa di un focolaio di Covid. Il lockdown a Xi’ an è stato deciso dopo la scoperta di 52 nuovi casi di coronavirus, per un totale di 143 casi confermati.

Le misure prese sono rigidissime. Tutti gli abitanti saranno sottoposti a tampone; si potrà uscire una sola persona alla volta ogni due giorni per acquistare beni di prima necessità e non sarà possibile lasciare la città se non per ragioni di stretta necessità.

Chiuse le stazioni degli autobus a lunga percorrenza e le uscite dalla città che sono presidiate da posti di blocco. Oltre l’85% dei voli da e per l’aeroporto principale della città è stato cancellato. Sospese tutte le attività.