10 prodotti fondamentali da accumulare per la prossima pandemia

Negli ultimi due anni abbiamo tutti visto con quanta rapidità quegli scaffali potrebbero essere svuotati dalle persone spaventate

283
Cose da avere in casa in caso di emergenza
Cose da avere in casa in caso di emergenza

Quello che sappiamo è che prepararsi a una pandemia e sopravvivere ad essa è diverso dal prepararsi a un disastro naturale in cui l’elettricità e l’approvvigionamento idrico potrebbero non funzionare. Fortunatamente, le recenti esperienze ci hanno insegnato molto su cosa accumulare per un evento del genere.

Quello che sappiamo per certo è che ci saranno più pandemie. Le organizzazioni governative, gli scienziati e gli operatori sanitari si stanno assicurando che saranno preparati. Quello che non sappiamo è quando sarà la prossima pandemia, o quanto distruttiva.

Quest’ultima pandemia ha colto alla sprovvista molti individui, organizzazioni e governi con l’enorme portata coinvolta nella copertura di tutti gli aspetti della preparazione

Si tende a pensare alle basi, ma quando i sistemi della catena di approvvigionamento sono compromessi, gli elementi che una persona non considererebbe immediatamente possono scarseggiare. Assicurati di aver immagazzinato abbastanza per avere cibo e acqua disponibili per almeno un mese. È abbastanza scoraggiante rendersi conto di quanto può consumare una famiglia di quattro persone in una settimana.

Quindi, fai scorta in modo da non metterti a rischio quando arrivano i tempi brutti

Molte persone non hanno spazio a casa o nell’appartamento, quindi lo conserveranno nel garage di un parente o nella cantina delle radici. Le forniture devono essere abbastanza vicine da consentirti di accedervi facilmente. Ciò rende lo stoccaggio di esse totalmente diverso dallo stoccaggio per disastri come uragani o inondazioni, dove le forniture sono spesso immagazzinate fuori sede nel caso in cui sia necessario evacuare.

Di cosa avrai bisogno per la prossima pandemia

1. Molta acqua
Una persona ha bisogno per bere e per i propri bisogni di circa 4 litri di acqua al giorno. Concentrati su una quantità sufficiente di acqua pura conservata nei tuoi contenitori o acqua in bottiglia. È probabile che tu abbia acqua corrente durante una pandemia poiché i servizi essenziali dovrebbero continuare, ma in caso di interruzioni impreviste della fornitura, tieni a portata di mano abbastanza acqua fresca.

Correlato: 25 articoli da usare in cucina senza elettricità

Puoi aggiungere un sistema di filtraggio all’acqua del rubinetto se non ne hai già uno. Nel peggiore dei casi in cui un disastro naturale si verifica contemporaneamente a una pandemia, le pastiglie per la purificazione dell’acqua sono un’opzione saggia.

2. Bevande di conforto
Scegli di fare scorta solo di ciò che piace davvero alla tua famiglia. Bevande calde come caffè, tè e cioccolata calda renderanno la vita più sopportabile in una pandemia, soprattutto quando fa freddo.

3. Cibo a lunga conservazione
Fai un inventario di ciò che acquisti per la spesa settimanale e moltiplica x 4 per avere abbastanza scorte per durare per un mese. Assicurati di conservare anche alcuni prodotti con una lunga durata nel caso in cui la pandemia comporti periodi di isolamento più lunghi.

Cibi in scatola, cibi secchi, riso, pasta e altro hanno tutti una lunga durata

4. Disinfettante
In ogni pandemia l’igiene è davvero importante per mantenere la tua famiglia al sicuro. Fai scorta di articoli come la candeggina, che può essere aggiunta all’acqua potabile in un pizzico, e altri prodotti disinfettanti per mantenere la tua casa pulita e priva di germi. Sapone e acqua sono efficaci quanto i disinfettanti a base di alcol, quindi non è necessario acquistare dozzine di bottiglie di disinfettante per le mani.

5. Carta igienica
Nel 2020, quando gli scaffali dei negozi sono stati svuotati e i rotoli di carta igienica razionati, sono scoppiate risse nei corridoi dei supermercati mentre le persone lottavano per questo prodotto di base. Poi le scorte di fazzoletti e tovaglioli di carta hanno iniziato a scarseggiare nei supermercati quando le persone si sono rivolte alle alternative.

Assicurati di avere sempre a disposizione carta igienica, fazzoletti e asciugamani di carta in abbondanza e di essere consapevole di quanto consuma la tua famiglia alla settimana, in modo da poter calcolare quanto conservare con precisione.

6. Dispositivi di protezione individuale (DPI)
In questa pandemia c’è stata molta insistenza sull’uso della maschera,ci sono varie scuole di pensiero sull’uso delle mascherine, ma probabilmente è una buona idea averne un po’ di scorta. Sebbene i guanti usa e getta fossero consigliati, è stato detto che trasferiscono semplicemente i germi da un posto all’altro e le buone tecniche di lavaggio delle mani sono probabilmente più efficaci.

7. Farmaci e attrezzature personali
Le persone hanno esigenze diverse quando si tratta di farmaci. Tieni presente di quali allergie potrebbe avere la tua famiglia. Alcune persone potrebbero essere in cura con farmaci prescritti o aver bisogno di apparecchiature per il monitoraggio della pressione sanguigna e queste dovrebbero essere tenute a portata di mano con almeno un mese di scorta extra di farmaci prescritti.

Correlato: Come conservare la farina a lungo termine

Farmaci per la diarrea e liquidi elettrolitici come Gatorade e Pedialyte sono consigliabili per le famiglie con bambini piccoli, oltre ad assicurarsi che il kit di pronto soccorso domestico sia riempito con unguenti per punture e punture di insetti minori, farmaci antidolorifici, tosse e rimedi per il raffreddore, come così come farmaci per la febbre, come aspirina, paracetamolo o ibuprofene.

Dovrebbero essere presenti un termometro e un liquido per la pulizia delle ferite, nonché bende, le persone continueranno a subire urti e graffi, non è necessario accumularne grandi quantità. Dopotutto, quante volte usi il kit di pronto soccorso domestico in un mese? Fai scorta anche di articoli per l’igiene sugli scaffali della dispensa: shampoo, gel doccia, collutorio, dentifricio, crema idratante, burrocacao, stick deodoranti.

8. Forniture per l’igiene
Tieni abbastanza provviste personali per far passare la famiglia per un mese se non riesci a raggiungere i negozi o gli scaffali del supermercato sono vuoti. Questi oggetti personali includeranno pannolini sufficienti per neonati, bambini piccoli e anziani che ne hanno bisogno.

Correlato: Come orientarsi con le stelle

È probabile che i tuoi articoli da toeletta personali durino per un mese, ma se si stanno esaurendo assicurati di aver acquistato prodotti di base come deodorante, gel doccia e simili. Le persone che indossano occhiali e portatori di lenti a contatto di solito hanno un paio di occhiali di riserva e lenti a contatto sufficienti nel caso in cui ne perdano uno, oltre alla soluzione detergente per lenti.

9. Forniture per animali domestici
Quando sei bloccato a casa, lo sono anche i tuoi animali domestici. Assicurati che abbiano abbastanza medicine e cibo. Il tuo animale domestico potrebbe non aver bisogno di farmaci speciali, ma probabilmente avrà bisogno di farmaci per zecche e pulci e compresse per la sverminazione, perché quei parassiti non vanno in vacanza.

10. Combattere la noia
Stare all’interno durante una pandemia con un accesso limitato alle attività esterne può far impazzire le persone e questo spesso si manifesta con l’aggressività. Tieni a portata di mano giochi in cui adulti e bambini possono svolgere attività fisiche in uno spazio limitato per scaricare la tensione. Fai scorta di carta per stampante per scaricare le pagine delle attività per i bambini. Fai scorta di vernici, pennelli, pastelli, matite e pennarelli a base d’acqua.

Nel 2020, alcune persone intraprendenti hanno fatto fortuna fornendo kit di attività per bambini che potevano essere ordinati online e consegnati a domicilio.

Il segreto per tenere occupati i bambini è riuscire a tirare fuori qualcosa di “nuovo” per loro a intervalli durante la pandemia, anche se si tratta solo di un libro di barzellette. Se la tua scorta di attività è in bella vista, non saranno interessati.

Ognuno ha esigenze diverse

Alcuni potrebbero essere vegetariani o vegani, altri potrebbero avere allergie, mentre altri potrebbero semplicemente non apprezzare determinati alimenti o bevande. Alcune famiglie prosperano grazie all’attività fisica e avranno bisogno di molte attrezzature per il gioco. Altri potrebbero essere più sedentari e faranno affidamento su giochi e film online, nonché sui social media per un senso di connessione.

Sentiti libero di condividere questo elenco: più persone forniscono suggerimenti su ciò che ha funzionato per loro, migliore sarà la nostra situazione nella prossima pandemia.

Correlato: Cose da avere in casa in caso di emergenza