Una tempesta solare oggi colpirà la Terra: possibili ripercussioni su comunicazioni e GPS

È probabile che una tempesta solare colpisca la Terra oggi, 12 luglio. I venti solari che stanno per colpirci viaggiano a una velocità di 1,6 milioni di chilometri all’ora e dovrebbero impattare l’atmosfera della Terra oggi e potrebbero avere un impatto sui GPS e su Internet ad alta velocità, secondo The Indian Express.

Il flusso di particelle cariche e venti solari ad alta velocità si è formato durante l’ultimo grande flare che ha prodotto il nostro Sole, pochi giorni fa.

Questi brillamenti solari sono esplosioni che avvengono sulla superficie del Sole che poi rilasciano luce, particelle ad alta velocità ed energia nello spazio. Il primo brillamento solare di quest’anno è avvenuto lo scorso 3 luglio.

Il 31 agosto 2012 una lunga sporgenza/filamento di materiale solare che si librava nell'atmosfera del Sole, la corona, è eruttata nello spazio alle 16:36 EDT. Visto qui dal Solar Dynamics Observatory, il brillamento ha causato un'aurora sulla Terra il 3 settembre. Immagine: Wikimedia Commons

Un brillamento solare avvenuto il 31 agosto 2012. Immagine rappresentativa. Immagine: Wikimedia Commons

 

Si prevede che i venti solari possano causare una tempesta geomagnetica nella magnetosfera. Le tempeste che sono causate dallo scambio efficiente di energia quando i venti solari entrano nello spazio terrestre sono chiamate tempeste geomagnetiche. Secondo un rapporto, questa piccola tempesta nella magnetosfera potrebbe provocare aurore nelle regioni latitudinali nord e sud.

L’Indian Express riferisce che i satelliti che si trovano nello strato superiore dell’atmosfera potrebbero essere colpiti dalla tempesta geomagnetica e potrebbero potenzialmente subire danni all’elettronica e perturbazioni del loro percorso orbitale.

Le tecnologie elettroniche, tra cui il segnale dei telefoni cellulari, la TV satellitare e la navigazione GPS, potrebbero risentire di problemi a causa della tempesta. È probabile che in alcune zone anche le reti elettriche potrebbero avere problemi di operatività a causa della tempesta solare.

Citando lo Space Weather Prediction Center degli Stati Uniti, la testata indiana ha riferito che anche le comunicazioni radio ad alta frequenza potrebbero non funzionare per un’ora.

Questo brillamento solare che ha dato origine alla tempesta solare attualmente in rotta di collisione con la Terra è stato contrassegnato a livello X1 dal Centro in cui X indica la classificazione e il numero indica la forza del brillamento.

I Brillamenti più deboli sono contrassegnati come di classe A. I livelli successivi sono B, C, M e X.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Please reload

Attendere...